Dorlin

Per secoli i Re del Dorlin hanno scacciato i draghi malvagi dalle fertili vallate ad occidente delle montagne permettendo quindi al popolo di insediarvisi e prosperare. Sono sorte città e villaggi e ogni qualvolta da occidente arrivava un drago, i migliori combattenti del regno gli davano la caccia, divenvendo così famosi e in seguito premiati con titoli e terre. I Signori dei Draghi sono stati chiamati da tutti, appellativo che divenne col tempo sinonimo di regalità tant’è che anche gli altri sovrani dei regni meridionali riconobbero i Re del Dorlin come “Signori dei Draghi”.
Avendo con le loro imprese assicurato la pace anche alle terre confinanti, godevano di forte rispetto da parte degli altri regni anche se per un periodo ci fu il terrore di una guerra disastrosa. Ma fortunatamente dal 480 t.e. non ci furono più guerre tra i regni del sud.
I sovrani nelle loro lotte contro i draghi impararono a riconoscere i draghi buoni da quelli malvagi e alcuni di essi si allearono con la dinastia regnante permettendo così l’allevamento di propri cuccioli, dando così vita all’Ordine dei Cavalieri del Drago.
Il Dorlin è il primo regno ad aver domani i draghi e con la loro benedizione a solcare i cieli in difesa dell’intero regno ed in alcuni casi dell’intera regione occidentale. Questo legame però fu suggellato con un patto che costringeva i sovrani del Dorlin a non portare mai la guerra nelle case dei popoli con cui erano in pace e men che meno con le altre razze con cui convivevano. Questo creò una stabilità molto importante per i regni del sud, cosa di cui avevano tutti molto bisogno.

Dorlin

Dorlin's Bane ZioHal